Kenya – Samburu National Reserve: Saruni Samburu

Kenya – Samburu National Reserve: Saruni Samburu

Il Saruni Samburu è un esclusivo eco-lodge posizionato strategicamente sul fianco di una collina in modo da dominare dall’alto i 95.000 ettari privati all’interno dell’area protetta di Kalama, considerata un gioiello nascosto nel Kenya settentrionale. Semplicemente con uno sguardo potremo individuare i famosi elefanti del Samburu, le zebre di Grevy o le rare specie desertiche di Beisa Orix abbeverarsi in uno dei numerosi specchi d’acqua presenti nella pianura circostante che spazia sconfinata fino al Monte Kenya.

La struttura, composta da soli quattro luxury cottages, è caratterizzata da un design ricercato che unisce la comodità di ambienti spaziosi e raffinati al gusto per alcuni dettagli in tradizionale stile Samburu; organizzazione impeccabile, un ventaglio di attività proposte molto ampio ed una spiccata filosofia di rispetto per l’ambiente completano gli elementi distintivi che rendono il Saruni Samburu una struttura davvero unica nel suo genere.

Durante la nostra permanenza al Saruni Samburu avremo modo di esplorare la vasta area circostante con Game Drive – sia diurni che notturni – nella Samburu National Reserve e nell’area privata protetta di Kalama, da esplorare anche attraverso escursioni a piedi nel bush sempre accompagnati da guide esperte e certificate per riuscire ad individuare in completa sicurezza il maggior numero di animali. A completare il panorama delle attività avremo modo di visitare un gruppo di grotte preistoriche con antiche pitture rupestri e un tradizionale villaggio Samburu, oltre ovviamente a goderci il lusso di un tuffo nella stupenda piscina del lodge o di una degustazione dei famosi tè kenioti nella privacy della propria veranda.

Il Saruni Samburu è la struttura ideale per un safari classico che però offre in più il lusso e i comfort di un eco-lodge esclusivo. Una soluzione perfetta per esplorare a fondo la wildlife della savana senza rinunciare ad una giusta dose di relax.

Condividi su
Share on TwitterShare via email