Malesia – Active Borneo

Talang Satang National Park, Bako National Park, Kinabalu Park, Danum Valley Conservation Area: si potrebbe immaginare uno spazio d’avventura più ricco ed entusiasmante?

Poche regioni al mondo come il Borneo possono vantare una wilderness così ben conservata, assicurandovi al contempo una buona accessibilità – per lo meno in alcune parti del territorio. E questo è il motivo per cui ci siamo divertiti a disegnare un programma “attivo” che ci permettesse di immergerci nel “mondo perduto” dell’isola – senza troppi filtri, seguendo il ritmo dei nostri passi o delle imbarcazioni che risalgono fiumi e torrenti.

Divertimento ed emozione, esperienza di un habitat profondamente diverso da ciò a cui siamo abituati. Dai Nature Trails, che timidamente si tuffano nel folto della foresta, alle prospettive aeree delle Canopy Walks, fino al trekking – mai troppo impegnativo – alla cima del monte Kinabalu, il più alto del sud-est asiatico con i suoi 4.095 m: due giornate di ascesa che culminano con lo spettacolo dell’alba dalla vetta ma che si inseriscono in un più ampio percorso naturalistico in cui safari ed escursioni forniscono continue occasioni di osservazione della wildlife. Tra le migliaia di specie presenti sull’isola potremo infatti avere la fortuna di riconoscere un delfino Irrawaddy o la rarissima tartaruga di Hawksbill, l’elefante pigmeo del Borneo o addirittura (ma molto difficilmente!) il rinoceronte di Sumatra. Primati, rettili, uccelli, anfibi ed una flora inimmaginabile per varietà è quanto potremo aspettarci dalle Riserve del Borneo malese, prima fra tutti la Danum Valley Conservation Area: 43.800 ettari di foresta vergine, uno dei più complessi ecosistemi conosciuti, un in cui l’estrema biodiversità della foresta pluviale non è mai entrata in contatto con gli esseri umani prima della nascita del Parco, rendendo possibile la preservazione totale di condizioni uniche nella regione.

Proprio all’interno di quest’area è oggi possibile approfittare dell’ottimo comfort del Borneo Rainforest Lodge. Un modello, quello dei Forest Lodge, che abbiamo voluto riproporre in altre tappe del tour rendendo anche i pernottamenti un’esperienza alternativa, in linea con il principio del contatto diretto col mondo circostante.

 


Condividi su
Share on TwitterShare via email
 




   Separatore viaggio Scarica il programma in PDF Separatore
Chiama per il tuo viaggio personalizzato +39.06.68301655
La scheda
  • 15 Giorni
  • Quota a partire da € 3.430
  • Periodo ideale: tutto l’anno
  • Scarica il Programma Dettagliato:
Highlights
  • Le principali riserve protette del Borneo. La natura incontaminata di una regione tra le più affascinanti al mondo
  • L’enorme biodiversità: circa 15.000 specie di piante con fiore, 3.000 specie di alberi, 221 specie di mammiferi e 420 di uccelli… un breve elenco che non rende giustizia all’emozione di inoltrarsi nel cuore di questo ecosistema
  • Gli orango del Borneo che osserveremo in libertà all’interno del parco nel quale vengono protetti o rieducati alla vita selvaggia
  • La salita al Monte Kinabalu, un trekking mai impegnativo alla portata di tutti
  • La Danum Valley Conservation Area, una delle aree protette più interessanti al mondo. Da pochi anni aperta ad un turismo naturalistico d’elite.
  • Possibili estensioni mare: Lankayan Island Ecolodge e Pom Pom Island Resort: vere immersioni nella natura in uno dei più incredibili mari del Sud Est Asiatico

 


Assicurazioni