Argentina/Cile – I Parchi della Patagonia

La Patagonia! E’ un’amante difficile. Lancia il suo incantesimo. Un’ammaliatrice! Ti stringe nelle sue braccia e non ti lascia più. Bruce Chatwin, In Patagonia

Patagonia! Una vasta regione del Sud America con una grande varietà di paesaggi: da imponenti massicci montuosi e vulcani attivi ai piatti orizzonti della pampa e dello Hielo Continental. Dai fiordi affacciati sull’Oceano Pacifico alle vette della Cordillera andina, dalla Regione dei Laghi alle foreste di lenga. E ancora: gli antichi ghiacciai e la wildlife locale – guanacos, fenicotteri, condor, nandu e huemul.

Meta di esploratori, scrittori e viaggiatori di ogni tipo, la Patagonia, sia cilena che argentina, è un mondo a parte, una regione da scoprire in mille modi. Ognuno qui può trovare il proprio.

Questo programma propone un primo approccio, un ingresso morbido al cuore dei Parchi Nazionali Torri del Paine e Los Glaciares. Li esplora con facili trekking, escursioni e hiking ai “lookout” più spettacolari sui massicci del Paine, del Fitz Roy e del Cerro Torre.

Tutt’intorno la pampa, i laghi Nordenskjold e Pehoe, verticali pareti granitiche, fiumi, cascate e ghiacciai. Con una divertente crociera in traghetto ci porteremo alla base del ghiacciaio Grey: il vento della Patagonia non smetterà di farci sobbalzare finchè non raggiungeremo i suoi due magnifici fronti. Andremo alla scoperta del Perito Moreno che avvicineremo dal suo lato nord, meno affollato. Il suo fronte, molto più dinamico di quello del Grey, mette in scena crolli spettacolari nelle acque del lago Argentino.

Si dice che, se il massiccio del Paine è il re della Patagonia, il Fitz Roy ne è l’elegante regina. Entrambi i Parchi rappresentano un’offerta illimitata di bellezza e avventura, un terreno di gioco unico per gli amanti dell’outdoor oltre che un importante momento per allontanarsi dal Mondo.

In questa prospettiva, per vivere un’esperienza che non rimane tale solo a parole, abbiamo voluto conoscere il Parco Nazionale delle Torri del Paine anche attraverso l’innovativo Eco Camp: una struttura unica, un agglomerato di igloo completamente eco-sostenibile, autosufficiente dal punto di vista energetico, confortevole – soprattutto negli splendidi Suite Domes – ma con il massimo di esposizione all’ambiente naturale in cui è inserito.


Condividi su
Share on TwitterShare via email
 




   Separatore viaggio Scarica il programma in PDF Separatore
Chiama per il tuo viaggio personalizzato +39.06.68301655
La scheda
  • Giorni 11
  • Quota a partire da € 4.270
  • Partenze giornaliere dall’Italia
  • Periodo consigliato: ottobre – aprile
  • Scarica il Programma Dettagliato:
Highlights
  • Hiking e facili trekking, escursioni e pernottamenti in strutture uniche per conoscere il Parco Nazionale delle Torri del Paine e il Parco Nazionale los Glaciares
  • Spettacolari Lookout (balconi naturali) sui massicci del Paine, del Fitz Roy e del Cerro Torre
  • I paesaggi della Patagonia: la pampa, i laghi Nordenskjold e Pehoe, verticali pareti granitiche, fiumi, cascate e ghiacciai
  • Emozionante crociera sotto gli imponenti fronti del ghiacciaio Grey
  • Visita guidata del ghiacciaio Perito Moreno lontani dai percorsi più affollati
  • Esperienza unica nelle Suite Domes dell’EcoCamp: igloo completamente eco-sostenibili, confortevoli e perfettamente immersi nell’ambiente naturale

Assicurazioni