Classica Cambogia – Partenze di Gruppo Natale o Capodanno 2015

Un viaggio in Cambogia per scoprire i tesori archeologici e la cultura di questo affascinante paese patria dell’antico Impero Khmer

Viaggio di gruppo nella settimana di Natale o Capodanno, con guida in lingua italiana, per rendere accessibile, sia nelle modalità sia nel prezzo, una delle destinazioni secondo noi più affascinanti dell’Asia.

Angkor, con i suoi incredibili complessi archeologici e templi, ci consentiranno di scoprire la storia e il fascino di questo misterioso impero del passato che per secoli ha dominato gran parte del sud-est asiatico.

I siti archeologici di Kbal Spealn e i Templi di Banteay Srei, Ta Prohm e Sras Srang: complessi archeologici minori che completeranno il quadro storico e culturale Khmer.

Il Tonle Sap e i suoi Villaggi Galleggianti, le zone rurali meno battute, ci offriranno uno spaccato degli usi e delle tradizioni dell’odierna Cambogia.

Phnom Penh: città affascinante, con i suoi forti contrasti, dove impareremo a conoscere ed amare questo popolo ospitale, che ha saputo recuperare una propria identità dopo i decenni passati sotto uno dei regimi totalitari più atroci del secolo scorso.

ITINERARIO DETTAGLIATO DEL VIAGGIO IN CAMBOGIA

18 dic / 27 dic – Partenza dall’Italia con volo di linea per Phnom Penh

19dic / 28 dic - Arrivati all’aeroporto di Phnom Penh, incontro con la guida parlante italiano e trasferimento in hotel. Nel pomeriggio si effettuerà un giro in Tuk Tuk (il tipico mezzo di trasporto locale) per iniziare a familiarizzare con la città. In serata cena tipica Khmer sul Fiume Mekong a bordo di un battello.

20 dic / 29 dic – Dopo la prima colazione in hotel, l’intera giornata sarà dedicata alla scoperta della città: il Museo Nazionale, con l’interessante collezione di reperti Khmer portati nella capitale da molti siti archeologici per proteggerli dall’aggressione del tempo e dai trafficanti di opere d’arte ancora molto attivi nella regione, il Palazzo Reale e la famosa Pagoda d’argento, interessanti esempi per comprendere la struttura sociale e la profonda religiosità che pervade ogni aspetto della vita dei cambogiani. A seguire, trasferimento di circa 20 minuti fino a raggiungere il settore meridionale della città per la visita del Toul Sleng (meglio conosciuto come Museo del Genocidio, durante gli anni oscuri della dittatura dei Khmer Rouge il principale centro di detenzione e interrogatorio della capitale): una visita emozionante per comprendere meglio il recente tragico passato del paese. Dopo il pranzo in un ristorante locale, visita del Cheung Ek Killing Field (luogo dove venivano portati i detenuti dal Toul Sleng per le esecuzioni di massa) e passeggiata nel Russian Market, il colorato mercato dove si può acquistare ogni genere di articolo. Cena libera.

21 dic / 30 dic - Dopo la prima colazione, si inizierà il trasferimento in direzione nord, verso la provincia di Battambang. Lungo il percorso visita del mercato locale di Pursat e del Villaggio Galleggiante di Kampong Luong, secondo noi il più bello e interessante del grande Lago Tonle Sap perché al di  fuori dai principali percorsi turistici. Al termine proseguimento verso Battambang, check-in e pranzo in hotel. Nel pomeriggio visita della città chiamata anche la Risaia delle Cambogia, importante centro di riferimento per le regioni rurali circostanti. Al termine, visita della Scuola Circense, interessante esempio di cooperazione allo sviluppo: qui numerosi ragazzi svantaggiati vengono accolti e iniziati all’arte circense che in Cambogia ha tradizioni antichissime. Al termine della visita si assisterà ad uno spettacolo nel piccolo tendone della scuola. Un’esperienza emozionante per entrare in contatto con la Cambogia più vera. Cena in hotel e pernottamento.

22 dic / 31 dic – Dopo la prima colazione in hotel, visita del Tempio di Phnom Banan, interessante sito Angkoriano risalente all’XI secolo; per raggiungere il tempio, che si trova sulla cima di una piccola collina, si percorre una lunga scalinata (circa 350 gradini), ma la fatica è ampiamente ripagata dai bellissimi panorami sulle zone rurali che circondano la città. Al termine, si proseguirà in direzione nord-est per raggiungere Siem Reap, nel centro di una delle zone archeologiche più famose al mondo. All’arrivo check-in e pranzo in hotel. Il pomeriggio sarà dedicato alla visita del più famoso dei monumenti della regione: l’affascinante Angkor Wat che rappresenta la massima maturazione artistica e spirituale del tardo periodo Induista. Nel tardo pomeriggio con un breve trasferimento si raggiungerà la collina di Phnom Bakheng, per ammirare uno dei bellissimi tramonti sui siti archeologici dell’area.  In serata rientro a Siem Reap per la cena libera e il pernottamento.

23 dic / 1 gen – Dopo la prima colazione, visita del secondo sito archeologico più famoso della Cambogia e probabilmente di tutta l’Asia: Angkor Thom.  Entrando dal cancello meridionale si scoprirà innanzitutto il bellissimo tempio di Bayon, per poi proseguire con la Terrazza degli Elefanti, quella del Re Lebbroso e con i templi di Baphuon e Phimean Akas. La guida entrerà nel dettaglio dei bellissimi bassorilievi e sculture che decorano la quasi totalità delle strutture, scoprendo allo stesso tempo molto della profonda simbologia e della storia di uno degli imperi più affascinanti del passato. Dopo il pranzo in un ristorante locale, le visite proseguiranno con la scoperta di alcuni interessanti siti minori come Sras Srang, Benteay Kdei, Neak Pean e Preah Khan. Cena libera.

24 dic / 2 gen – Dopo la prima colazione, un trasferimento di circa 2 ore per raggiungere il bellissimo sito archeologico di Koh Ker, lontano dalle masse di turisti che affollano Siem Reap, questo sito ancora parzialmente inesplorato si estende su un area di circa 80 Kmq ancora largamente ricoperta da foresta. Il sito principale ruota intorno ad una interessante piramide alta 36m dalla quale si ammira un bellissimo panorama sulla zona circostante. Al termine della visita si pranzerà in un ristorante locale nei pressi del sito (ottimi i noodles!) prima di iniziare il percorso di ritorno a Siem Reap. Lungo il percorso si visiterà un altro importante sito Khmer: l’interessante Beng Mealea, immerso in una foresta e lasciato ancora in parte in uno stato di abbandono cosa che lo rende particolarmente affascinante. All’arrivo a Siem Reap, visita del Angkor National Museum per ammirare anche in questo caso una collezione di interessanti sculture provenienti dai tanti siti della regione. Cena libera.

25 dic / 3 gen - Dopo la prima colazione in hotel, la mattinata sarà a disposizione per una passeggiata nelle stradine del centro di Siem Reap per un po’ di shopping, un trattamento presso una delle tante Spa della città (consigliata vivamente la Bodia Spa), o per una lezione di cucina cambogiana (attività opzionale quotata separatamente) nella quale si avrà modo di imparare le principali tecniche di preparazione dei cibi e una serie di ricette tradizionali. Al termine della lezione si pranzerà con  quanto preparato grazie all’aiuto dello chef (ottimi gli involtini di riso con verdure e gamberi o il fantastico dessert a base di piccole banane fritte e servite con una salsa di miele e frutto della passione…).

Nel pomeriggio visita di Bentey Srei, chiamato anche “il tempio delle donne”, un piccolo complesso interamente costruito in arenaria rosa e riccamente decorato (proprio per la ricchezza e la precisione dei bassorilievi, la leggenda vuole che sia stato scolpito da artigiani donne, le uniche in grado di creare tanta bellezza). Quest’ultimo tempio, al tramonto consente alcuni tra gli scatti più belli della regione. A seguire visita di un altro interessante sito (Benteay Samre) per concludere la nostra panoramica sull’affascinante e misterioso Impero Khmer. Cena libera.

26 dic / 4 gen - Dopo la prima colazione in hotel, la mattinata sarà a disposizione per una passeggiata nelle stradine di Siem Reap (consigliato il Centro Artigianale L’artisan d’Angkor , una realtà che cerca di preservare le antiche tecniche artigianali della Cambogia, probabilmente leggermente più costoso di molti piccoli negozi del centro, ma sicuramente in grado di offrire un’ottima qualità).

A seguire trasferimento in aeroporto per il volo intercontinentale per l’Italia o per il volo nazionale alla volta di Sihanoukville per coloro che vorranno trascorrere alcune notti al mare. [Sono disponibili anche programmi opzionali in Vietnam, Laos e Tailandia - Quotazioni su richiesta].

27 dic / 5 gen - Arrivo in Italia.

ESTENSIONE MARE A SIHANOUKVILLE

26 dic / 4 gen – Dopo la prima colazione e un’ultima passeggiata per le stradine di Siem Rep, trasferimento in aeroporto in tempo per il volo per Sihanouk Ville. Arrivo e trasferimento con autista presso il nostro hotel, dove inizieremo un soggiorno mare interamente dedicato al relax. Pranzo e cena liberi.

27 dic / 5 gen – Dopo la prima colazione in hotel, un’intera giornata a disposizione per rilassarsi al mare o effettuare escursioni facoltative.

28 dic / 6 gen - Dopo la prima colazione in hotel, trasferimento lungo la costa per raggiungere la località di Kep,  famosa per la pesca del granchio blu, uno dei crostacei più apprezzati nella cucina asiatica. Visita del Mercato dei Granchi e di una tipica piantagione di  Carta. Pranzo a Kep in un ristorante locale. A seguire trasferimento all’aeroporto di Phnom Penh in coincidenza con il volo intercontinentale per l’Italia.

29 dic / 7 gen – Arrivo in Italia

 


Condividi su
Share on TwitterShare via email
 




   Separatore viaggio Scarica il programma in PDF Separatore
Chiama per il tuo viaggio personalizzato +39.06.68301655
La scheda
  • Giorni 10 / 7 notti in Cambogia
  • Partenze dall’Italia
    18 DICEMBRE oppure
    27 DICEMBRE  2015
  • Quote a persona a partire da
    € 1.320 – Voli esclusi
  • Costo indicativo voli € 990 incluse tasse
  • Guida in Italiano
  • Scarica il Programma Dettagliato:
Highlights

 

  • Viaggio di gruppo in Cambogia con guida locale parlante italiano tra i magnifici monumenti di Angkor Thom, l’ultima capitale dell’Impero Khmer
  • I siti archeologici minori per approfondire la storia e la cultura della Cambogia
  • Il Tonle Sap e i suoi Villaggi Galleggianti: uno spaccato della vita rurale
  • Phnom Penh e i suoi abitanti per comprendere un popolo ospitale e meraviglioso
  • Possibili estensioni in Vietnam, Laos e soggiorni mare

Assicurazioni