Perle del Vietnam – Partenza di Gruppo

Il Vietnam, un paradiso naturale ed un’antichissima fucina di storia e cultura. Sicuramente una destinazione conosciuta dal turismo ma ancora in grado di offrire numerose perle, spesso nascoste agli sguardi più superficiali.
Perciò saremo in grado di riscoprire le grotte naturali e le spiagge nascoste di Ha Long Bay, il delta del Mekong con i suoi canali ed i giardini di frutta, le grandi capitali culturali del Vietnam così come le tradizioni locali, fatte di mercati, piccoli artigiani e tazze di tè offerte dalla calda ospitalità vietnamita.
A bordo di un sampan o di un carro di buoi, in sella ad una bicicletta o durante una lezione di cucina ad Hoian avremo l’opportunità di gettare uno sguardo inedito sul Vietnam, senza dimenticare i grandi eventi ma riscoprendoli alla luce di una storia ed una cultura fatte di persone – spesso dimenticate dal turismo di massa.

Per questo tour la partenza è garantita con un minimo 6 partecipanti – a cui si aggiungerà un accompagnatore dall’Italia al raggiungimento di 9 persone.

ITINERARIO DETTAGLIATO

Giorno 1 – Partenza dall’Italia con volo di linea per Hanoi

Giorno 2 - Atterrati ad Hanoi saremo accolti dallo staff locale e accompagnati in città per il check-in presso l’hotel prescelto.Potremo dedicare la serata ad uno spettacolo di Water Puppetry, un’arte millenaria che si presume sia nata nelle risaie per alleviare il duro lavoro dei raccoglitori. Ancora oggi le performances sono molto apprezzate e gli artisti (sia coloro che danno vita ai pupazzi sia i musicisti che accompagnano lo spettacolo con il dan bau) dimostrano ogni volta un’abilità stupefacente ad attrarre il pubblico nel mondo del mito che mettono in scena. Dopo lo spettacolo ci godremo un’ottima cena di benvenuto in un ristorante del centro.

Giorno 3 – Dopo la prima colazione in hotel incontreremo la nostra guida per un’intera giornata di visita della città. Hanoi è una delle più affascinanti città asiatiche: l’architettura coloniale francese si fonde con l’influenza culturale cinese e con i resti del passato regime comunista. Visiteremo il Complesso di Ho Chi Minh (composto dall’omonimo Mausoleo, la residenza costruita secondo la tradizione architettonica Vietnamita, il Palazzo Presidenziale e la One Pillar Pagoda). A seguire scopriremo il Tempio della Letteratura, fondato nel XI sec. sotto la dinastia Ly. Dopo il pranzo avremo il pomeriggio a disposizione per conoscere il Museo Etnografico: un’occasione unica per scoprire il complesso mosaico culturale del paese. Se ci sarà ancora tempo potremo ritornare all’Old Quarter dove ci “perderemo” per una passeggiata alla scoperta delle tradizioni e degli stili di vita di Hanoi. Al termine rientreremo nel nostro hotel di Hanoi.

Giorno 4 – Dopo la prima colazione lasceremo il nostro hotel (h 08.00 circa) per il trasferimento in auto (circa 3,5 ore) ad Halong City attraverso il delta del Fiume Rosso. Raggiungeremo la nostra giunca verso le h 12.00 e, una volta sistemati nella cabina, inizieremo la navigazione all’interno della Baia di Halong con un pranzo di benvenuto. Halong ci sorprenderà con le centinaia di formazioni rocciose a picco sul mare chiamate in lingua locale “I Denti del Dragone”. Durante la navigazione ci fermeremo in una zona meno conosciuta, dove le acque di Halong si incontrano con quelle di Bai Tu Long: un’opportunità unica – con i kayak ed un piccolo tender – per scoprire più da vicino questa parte della baia. Rientrati sulla giunca troveremo un aperitivo da goderci al tramonto prima della cena.

Giorno 5 – Una prima colazione sarà disponibile all’alba (h 06.30) per poterci godere queste ultimeore di crociera: una sessione di Tai Chi di mezz’ora prima di salire (alle h 07.45) sulleimbarcazioni di bambù che ci faranno raggiungere un piccolo villaggio galleggiante. Ripresa la Treasure Junk per le h 09.00 inizieremo il rientro al molo – mezz’ora di trasferimento durante la quale consumeremo la colazione. Al porto troveremo adattenderci l’auto con cui ci sposteremo a Ninh Binh fermandoci prima a scoprire Tam Coc, famoso spot dominato dalla roccia e dall’acqua. Un breve tour in bicicletta al tramonto ci permetterà di godere di questa spettacolare destinazione quando la gran parte dei turisti se ne sarà già andata [disponibile carro trainato da buoi in alternativa alla bicicletta]. Infine raggiungeremo velocemente l’affascinante Tam Coc Resort: la soluzione perfetta per un’immersione totale nei caratteristici paesaggi locali.

Giorno 6  - Dopo la prima colazione avremo l’opportunità di sgranchirci le gambe con una piacevole passeggiata attraverso i paesaggi rurali in cui è immerso il Resort. Quindi saremo pronti per un’escursione, a bordo di un carro trainato da buoi, alla scoperta dei paesaggi e della vita locale. Dopo pranzo cambieremo mezzo – un tradizionale sampan – per avventurarci in uno dei canali meno frequentati della zona: un percorso che ci permetterà di conoscere la regione di Trang An e ben tre grotte. In circa un’ora e mezza raggiungeremo il molo di Thung Nham dove troveremo ad attenderci l’auto per il rientro ad Hanoi. Se ci sarà tempo ci fermeremo lungo il tragitto a visitare i templi dell’antica capitale imperiale Hoa Lu prima di raggiungere l’aeroporto e volare ad Hue. All’arrivo saremo accolti dallo staff locale e accompagnati nel nostro hotel di Hue.

Giorno 7 – Dopo la prima colazione in hotel dedicheremo la mattinata alla scoperta dell’eredità storica di questa antica città che è stata per secoli la capitale culturale e religiosa del paese e oggi patrimonio dell’UNESCO. Ci imbarcheremo per un’escursione sul Perfume River durante la quale raggiungeremo la Thien Mu Pagoda, uno dei simboli più famosi del Vietnam. Lungo la fertile valle del fiume incontreremo le sette tombe degli imperatori Nguyen, ognuna costruita con la volontà di rappresentare l’intima personalità del re che avrebbe ospitato. Sono tutte composte di tre elementi fondamentali: un tempio dedicato al culto dell’imperatore e della regina, una stele di pietra in cui sono incise la biografia e le gesta compiute durante la sua vita e la stessa tomba reale. Tra queste potremo visitare il sepolcro dei re Minh Mang e Tu Duc prima di un tradizionale pranzo in un ristorante locale. Nel pomeriggio rientreremo a Hue per scoprire la cittadella Kinh Thanh: iniziata nel 1805 dall’imperatore Gia Long, è un complesso comprendente la Città Imperiale, diversi musei, laghi e splendidi giardini, tutti organizzati in cerchi concentrici. Scopriremo anche la Città Rossa Proibita, edificata nei primi dell’Ottocento per l’uso personale dell’imperatore e del suo seguito. Fu distrutta durante l’offensiva del Tet ed oggi ospita la Royal Library. Faremo infine ritorno in hotel.

Giorno 8 – Dopo la prima colazione in hotel inizieremo il trasferimento per Hoian passando attraverso il passo Hai Van offrendoci un bel panorama sulla linea costiera e sul villaggio di Lang Co. Una volta raggiunta Danang e visitato brevemente il Museo Cham (famoso per la collezione di sculture indù), proseguiremo in direzione di Hoian. Effettuato il check-in presso il nostro hotel avremo il pomeriggio per la visita a piedi di Hoian, antico centro commerciale dove gli influssi cinesi, giapponesi, olandesi e arabi hanno lasciato un mix culturale e architettonico unico. L’architettura della città antica testimonia il successo commerciale che ha raggiunto nei secoli scorsi, anche grazie alla produzione di sete di altissima qualità e delle bellissime ceramiche in stile cinese. Vi incontreremo il Ponte Coperto Giapponese (risalente a 400 anni fa), la Phuc Kien Assembly Hall e l’antica casa di Tan Ky. Potremo concludere il tour al mercato di vestiti – magari facendoci confezionare un abito su misura.

Giorno 9 – Prima colazione. Potremo dedicare questa mattinata all’interessante opportunità di conoscere più a fondo la tradizione culinaria di Hoian: una lezione di cucina che avrà inizio con il trasferimento ad un mercato locale per scegliere gli ingredienti. Da qui raggiungeremo il ristorante in cui si svolgerà la cooking class vera e propria – e i cui prodotti potranno essere consumati per pranzo. Al termine rientreremo in hotel ed avremo il pomeriggio libero per rilassarci in spiaggia o approfittare dei servizi dell’hotel [opzionali e non inclusi nella quota].

Giorno 10 – Dopo la prima colazione avremo la mattinata libera per rilassarci in spiaggia. Mentre nel pomeriggio saremo accompagnati all’aeroporto di Danang per il volo ad Ho Chi Minh City. All’arrivo saremo accolti dallo staff locale ed accompagnati in hotel per il check-in.

Giorno 11 – Dopo colazione partiremo (h 08.00) per i Cu Chi Tunnels, il sito storico che ci racconterà della guerra contro francesi e americani. I tunnel vennero scavati dai vietnamiti per nascondersi durante i bombardamenti aerei e furono ampliati durante la guerra degli anni ’70. L’intero complesso si snoda per circa 250 km attraversando villaggi e creando un vero e proprio labirinto lungo il fiume. Rientrati al centro città per il pranzo, avremo il pomeriggio per un tour che ci farà conoscere il Reunification Palace, il Palazzo Presidenziale del Vietnam del Sud e prima meta dei carri armati dell’esercito comunista il 30 aprile 1975. La tappa successiva sarà il War Remnants Museum: uno sguardo profondo e spesso doloroso su questa importante fase storica del Vietnam.

Giorno 12 – Prima colazione mattutina per lasciare l’hotel alle h 08.00 circa ed iniziare un’originale “avventura” nel delta del Mekong. Con un trasferimento di circa 2 ore e mezza lasceremo i percorsi più battuti dal turismo e ci immergeremo in un mondo rurale ricco di fascino. Alle h 10.30 circa un breve trasferimento in barca ci permetterà di raggiungere le biciclette con cui attraverseremo piantagioni e villaggi. Ci fermeremo spesso per far visita ad una famiglia ed avvicinarci il più possibile alla realtà locale. A mezzogiorno saremo di nuovo a bordo per il pranzo durante il trasferimento alla cittadina di Sadec. Qui avremo l’opportunità di visitare un giardino di bonsai, un tempio Cao Dai, un’antica pagoda o la casa di Huynh Thuy Le, divenuta famosa con il romanzo “L’amante”. Completeremo la giornata con un vivace mercato della frutta prima di riprendere i mezzi con cui raggiungeremo il nostro hotel a Can Tho.

Giorno 13 – Ci muoveremo presto al mattino per raggiungere in barca Cai Rang, il principale mercato galleggiante del Delta, nel momento della sua massima attività. Scopriremo quindi lo stile di vita della gente del Delta lasciandoci trasportare in questo universo particolare che da secoli trova sostentamento e ragione di essere grazie al grande fiume. Potremo anche conoscere le fattorie e le case di un vicino villaggio, passeggiare tra giardini di frutta fermandoci per una tazza di tè o scoprendo un piccolo mercato del pesce. Al termine raggiungeremo velocemente Can Tho per il pranzo in un ristorante locale prima del trasferimento a Saigon. Saremo in hotel attorno alle h 17.00 e, se ne avremo voglia, potremo fare un ultimo stop a My Tho, famosa per la Vinh Trang pagoda.

Giorno 14 – Prima colazione. Trasferimento in aeroporto in tempo per il volo di rientro in Italia

PER MAGGIORI DETTAGLI E PER L’ELENCO DEGLI HOTEL UTILIZZATI SCARICA L’ITINERARIO DETTAGLIATO


Condividi su
Share on TwitterShare via email
 




   Separatore viaggio Scarica il programma in PDF Separatore
Chiama per il tuo viaggio personalizzato +39.06.68301655
La scheda
  • Partenza: 28 Marzo 2015
  • Quota a persona: € 1.890 volo escluso
  • Minimo 6 partecipanti
  • 14 Giorni
  • Scarica il Programma Dettagliato:
Highlights
  • Un tour introduttivo per conoscere uno dei paesi più affascinanti del Sud Est Asiatico
  • Uno sguardo nuovo per immergerci nella realtà locale
  • Hanoi: dal patrimonio architettonico e culturale dell’antica città alla vita movimentata dell’Old Quarter
  • Gli splendidi paesaggi naturali la ricchezza culturale dei villaggi galleggianti di Ha Long Bay e del Delta del Mekong
  • Hue, antica capitale imperiale sul Perfume River
  • Gli edifici di Hoian, affascinante crocevia culturale del passato, tra i quali apprenderemo i segreti della cucina vietnamita
  • Ho Chi Minh City, il “futuro del vietnam”

Assicurazioni